ICP – Censimento territoriale

L’Imposta Comunale sulla Pubblicità (I.C.P.), o in sostituzione i Comuni possono prevedere l’applicazione di un Canone per l’Installazione dei Mezzi Pubblicitari (C.I.M.P.) D.Lgs. 15.12.97 n. 446, consiste in un tributo a favore dei Comuni, che deve essere pagato per poter diffondere messaggi pubblicitari nell’esercizio di una attività economica, in luoghi pubblici o aperti al pubblico o che sia da tali luoghi percepibile, sia attraverso forme di comunicazione visive che acustiche e sia in forma permanente o temporanea.

Il Processo Operativo ICP – CIMP:

  • – Bonifica delle banche dati (anagrafica, dati fiscali, etc.);
  • – Censimento capillare del territorio con strumenti tecnologicamente avanzati
    (tablet, foto e georeferenziazione dei cespiti);
  • – Aggiornamento della banca dati che genera gli atti conseguenti (avvisi bonari, avvisi di accertamento e ingiunzioni fiscali);
  • – Front e Back office per i contribuenti;
  • – Servizio di consulenza per le Associazioni di Categoria e per le persone con ridotte capacità di movimento;
  • – Rendicontazione all’Ente e liquidazione delle proprie competenze;
  • – Conto di gestione annuale (agente contabile);
  • – Relazione periodica sull’andamento della gestione;
  • – Tavolo tecnico periodico per la verifica dello stato di avanzamento lavori, rispetto agli adempimenti previsti dal Contratto, dal Capitolato e dal Progetto Tecnico.
MODULISTICA FAQ NORMATIVA
MODULISTICA FAQ NORMATIVA